Avatar Frontiers of Pandora, Disney conferma: storia e ambientazioni saranno unici

Avatar Frontiers of Pandora, Disney conferma: storia e ambientazioni saranno unici
di

Dalle colonne di VentureBeat, il vicepresidente di Disney and Pixar Games Luigi Priore ha fornito un importante chiarimento sulla natura del progetto di Avatar Frontiers of Pandora attualmente in sviluppo presso Ubisoft Massive.

Nel corso dell'intervista, l'esponente di Disney ha ricordato come "un tempo, forse 15 o 20 anni fa, dare la possibilità agli appassionati di 'giocare i film' era il fulcro dell'esperienza da offrire in questo genere di titoli. Compravi un gioco simile perché desideravi 'giocare il film', come avvenne con il gioco di Aladdin per SEGA Genesis. Giochi come quello ti permettevano di interpretare l'eroe del tuo film preferito ed erano molto popolari all'epoca, ma adesso i giocatori si aspettano di più".

A detta di Priore, quindi, Avatar Frontiers of Pandora non sarà il tie-in del prossimo film di Avatar ma seguirà il nuovo approccio che consiste nel "dare l'opportunità ai giocatori di interagire con i loro personaggi e mondi preferiti, interpretando nuove storie e completare attività originali all'interno di quei mondi. Frontiers of Pandora sarà perciò un fantastico mondo sci-fi, un grande parco giochi. L'idea è quella di mantenerlo ancorato alle vicende narrate su Pandora da questo gigantesco franchise, ma non di trasformarlo in un'esperienza interattiva legata a un film. Sarà un mondo aperto tutto nuovo, con nuovi personaggi".

Le porte che condurranno nuovamente al paradiso alieno di Pandora si riapriranno nel 2022 con l'uscita del kolossal free roaming di Ubisoft su PC, PlayStation 5 e Xbox Series X/S. Per saperne di più, sulle pagine di Everyeye.it trovate il nostro speciale su Avatar Frontiers of Pandora.

Quanto è interessante?
4