Babylon's Fall è deserto, ma Square Enix non molla: quali piani per il futuro?

Babylon's Fall è deserto, ma Square Enix non molla: quali piani per il futuro?
di

Ormai lo sappiamo bene, Babylon's Fall non è stato il successo sperato da Square Enix e Platinum Games, che hanno confezionato un prodotto poco soddisfacente ed afflitto da diverse problematiche in praticamente ogni aspetto (e la nostra recensione di Babylon's Fall spiega nel dettaglio cosa è andato storto).

Alla luce di tutte le problematiche emerse, il pubblico si è completamente disinteressato alla sua sorte, al punto che nelle scorse settimane Babylon's Fall ha avuto un solo giocatore attivo su Steam. Certo, si è trattato di un caso isolato, ma in ogni caso i server dell'opera sin dal lancio sono stati ben poco popolati e, con il passare del tempo, la media generale continua a mantenersi bassissima, attirando poche decine di utenti attivi quotidianamente.

Nonostante il complicato status attuale del prodotto, Square Enix intende continuare il regolare supporto al gioco, con nuovi contenuti e migliori in sviluppo presso gli studi di Platinum Games. La conferma arriva da un'intervista interna ai director del titolo, Kenji Saito e Takahisa Sugiyama, dove si segnala che "la Stagione 1 si avvicina alla fine e la Stagione 2 sta per iniziare". Gli sviluppatori stanno quindi lavorando a nuovi contenuti, sfide e migliorie tecniche (con tanto di visuali rinnovate) che andranno a caratterizzare la nuova fase di Babylon's Fall.

Tuttavia, nessun accenno concreto su quando la Stagione 2 dovrebbe effettivamente cominciare. Ma Square Enix non molla: che le novità possano rivelarsi abbastanza interessanti da poter un minimo risollevare l'attuale, desolante situazione?

Quanto è interessante?
4