di

Gli sviluppatori di Turtle Rock Studios hanno pubblicato un video per raccontare l'idea alla base di Back 4 Blood, il nuovo sparatutto cooperativo a base di zombie successore spirituale del celebre Left 4 Dead.

Come spiegato dai ragazzi di Turtle Rock Studios Back 4 Blood è nato con l'idea di prendere tutto quello che ha reso divertente Left 4 Dead e riproporlo con tecnologie attuali e più avanzate. Tuttavia il nuovo sparatutto non sarà un semplice clone: i protagonisti sono "addetti alle pulizie" immuni all'infezione che dovranno sopravvivere all'invasione zombie. Gli sviluppatori vogliono che l'intero gioco sembri più grande, con personaggi più forti e un arsenale più ampio.

Anche i nemici potranno godere della stessa varietà, a partire dalle varie tipologie di zombie che popoleranno le varie mappe: Retch, Hocker e Bruiser renderanno la vita difficile ai giocatori. Back 4 Blood offrirà anche un sistema basato sulle carte in grado di modificare sostanzialmente le condizioni di gioco e il gameplay: alcune carte renderanno il mondo più scuro o più nebbioso e aggiungeranno al contempo abilità di ogni tipo.

Prima di lasciarvi al video, vi ricordiamo che Back 4 Blood uscirà il 22 giugno del 2021 su PS4, PS5, Xbox One, Xbox Series X|S e PC.

Quanto è interessante?
2