di

Attraverso il suo canale YouTube "One Sixth Heroes", un appassionato italiano della serie di Batman Arkham si è servito dei poliedrici strumenti del tool ReShade per realizzare un video che mostra come potrebbe girare in Ray Tracing il primo capitolo, Batman Arkham Asylum.

Grazie al sontuoso lavoro svolto dal programmatore dilettante Pascal "Marty McFly" Gilcher, lo youtuber italiano ha sfruttato i tool ReShade per simulare la tecnologia di illuminazione dinamica e in tempo reale del Ray Tracing all'interno dell'ormai storica sequenza introduttiva di Batman Arkham Knight con protagonista Joker.

Nonostante le limitazioni imposte dall'evidente obsolescenza grafica dovuta ai dieci anni trascorsi dal lancio del kolossal degli studi Rocksteady dedicato al Cavaliere Oscuro, i risultati ottenuti da One Sixth Heroes offrono comunque degli importanti spunti di riflessione e aiutano ad alimentare il dibattito tra chi spera di assistere alla definitiva consacrazione del Ray Tracing (soprattutto in chiave next-gen) e chi, invece, ritiene che l'illuminazione in DXR continuerà a rappresentare un elemento marginale dell'esperienza videoludica nel prossimo futuro.

Per un ulteriore approfondimento, vi consigliamo di ammirare questi video dedicati alle versioni modificate in Ray Tracing tramite gli strumenti ReShade di capolavori PC come GTA V in 4K, Skyrim e The Witcher 3, Borderlands 3 e BioShock 2.

Quanto è interessante?
3

Batman: Arkham Asylum

Batman: Arkham Asylum
Aggiungi in Collezione
  • In Uscita su
  • Xbox 360
  • Pc
  • PS3
  • Date di Pubblicazione
  • Xbox 360 : 28/08/2009
  • Pc : 18/09/2009
  • PS3 : 28/08/2009
  • Genere: Azione/Avventura
  • Sviluppatore: Rocksteady
  • Pegi: 16+
  • Lingua: Tutto in Italiano
  • Caratteristiche tecniche
  • +

Che voto dai a: Batman: Arkham Asylum

Media Voto Utenti
Voti: 1395
8.8
nd