Batman Arkham Legacy, ancora rumor: nel gioco potremo guidare la Bat-moto?

Batman Arkham Legacy, ancora rumor: nel gioco potremo guidare la Bat-moto?
di

Il 2020 si era aperto con la pubblicazione di un misterioso logo da parte di Warner Bros Montréal. Il gesto aveva fomentato le aspettative legate ad un imminente annuncio da parte della software house, che tuttavia mantiene tutt'ora grande riserbo sulla natura dei suoi prossimi progetti.

Nel silenzio del team, prosperano facilmente rumor e voci di corridoio, che vorrebbero la software house impegnata nella realizzazione di un nuovo gioco dedicato al Cavaliere Oscuro. Da tempo, le indiscrezioni si riferiscono a quest'ultimo con il titolo di "Batman: Arkham Legacy", ma la sua effettiva esistenza non è mai stata confermata da alcuna fonte ufficiale.

Questo non sembra tuttavia arrestare il diffondersi di presunti leak. Proprio recentemente, James Sigfield, di THE GWW, ha avanzato l'ipotesi di un soft reboot della serie Arkham in arrivo nell'autunno 2020. Ora, lo stesso Sigfield è ritornato sull'argomento, affermando che il gioco includerà al suo interno diversi elementi inizialmente concepiti per Project Sabbath, nome in codice di un presunto gioco WB Montréal oggetto di cancellazione, che avrebbe avuto come protagonista Damian Wayne, il figlio di Batman. Tra questi ultimi, in particolare, viene dichiarata come particolarmente probabile la presenza di una Bat-moto.

Come di consueto, vi invitiamo a ricordare che stiamo parlando di rumor non confermati, da interpretare con la dovuta cautela: ad ora Warner Bros Montréal non ha infatti rilasciato alcuna dichiarazione ufficiale in merito all'esistenza di un nuovo gioco dedicato a Batman.

FONTE: GameRant
Quanto è interessante?
7