Battlefield 2042 avrà la campagna o sarà solo multiplayer?

Battlefield 2042 avrà la campagna o sarà solo multiplayer?
di

Battlefield 2042 è divenuto realtà grazie al trailer mostrato da Electronic Arts per rivelarlo al mondo. Il nuovo episodio della serie arriverà il 22 ottobre 2021 su PC, PS5, PS4, Xbox Series X/S e Xbox One. Per l’occasione sono state svelate anche le modalità di gioco che caratterizzeranno la produzione sviluppata da DICE.

Viene quindi da chiedersi se Battlefield 2042 avrà la campagna single player o se sarà solo multiplayer. Ebbene, il prossimo titolo punterà tutto sulle componenti online: non ci sarà infatti nessuna campagna o modalità storia di sorta, l’opposto di quanto offerto dalla serie con le sue precedenti iterazioni. Tecnicamente ci sarebbe lo stesso la possibilità di giocare in solitaria, o con un piccolo gruppo di amici, nelle diverse mappe di enormi dimensioni che caratterizzano il titolo EA: in quel caso si giocherà contro dei bot mossi dall’intelligenza artificiale, dando quindi un assaggio di come funzionano le battaglie in rete che possono coinvolgere fino a 128 giocatori contemporaneamente.

Tuttavia è chiaro che il nuovo Battlefield non è stato concepito per essere giocato in single player e questa opzione suona un po’ come un semplice contentino per l’assenza della campagna. Il titolo esprimerà tutto il suo potenziale e le sue caratteristiche giocando rigorosamente online, pertanto se non siete appassionati del gioco in rete l’FPS bellico di DICE potrebbe non fare al caso vostro.

Per ulteriori approfondimenti vi rimandiamo alla nostra anteprima di Battlefield 2042. Di seguito ecco invece dettagli su modalità e specialisti di Battlefield 2042.

Quanto è interessante?
4