Battlefield 2042 in caduta libera: affluenza inferiore a mille giocatori su Steam

Battlefield 2042 in caduta libera: affluenza inferiore a mille giocatori su Steam
di

Al danno rappresentato dal già confermato flop di Battlefield 2042 si aggiunge la beffa del record in negativo 'conquistato' dallo sparatutto multiplayer di EA DICE: gli ultimi dati condivisi da SteamCharts segnalano come l'affluenza ai server sia scesa sotto la soglia dei mille giocatori per la prima volta dal lancio.

Il crollo nell'affluenza ai server della versione Steam di Battlefield 2042 potrebbe rappresentare un vero e proprio punto di non ritorno per un titolo che, lo ricordiamo, sul negozio digitale di Valve vanta un picco massimo di 100.000 giocatori connessi in simultanea.

La stragrande maggioranza dei possessori di BF2042 sullo store PC più famoso, oltretutto, ha smesso di giocare al titolo ormai da tempo, come conferma SteamDB con le statistiche giornaliere sull'affluenza ai server e i dati relativi al picco massimo di utenti connessi in contemporanea alle lobby multiplayer.

Guardando al futuro, è difficile ipotizzare come la prima, importante occasione di riscatto per lo sparatutto di Electronic Arts possa verificarsi già a breve con la grande patch di aprile di Battlefield 2042, nonostante le centinaia di interventi promessi da DICE e Ripple Effect. Le speranze dei fan della serie sono perciò riposte nelle anticipazioni condivise dal leaker Tom Henderson sulle lezioni apprese da EA per lo sviluppo del nuovo Battlefield, con un ritorno al passato e l'abbandono delle soluzioni ludiche, contenutistiche e "narrative" più contestate dell'ultimo, sfortunato capitolo lanciato nel novembre del 2021.

FONTE: ResetEra
Quanto è interessante?
3