Battlefield 2042: quando verrà pubblicata e cosa aggiusterà la prossima patch?

Battlefield 2042: quando verrà pubblicata e cosa aggiusterà la prossima patch?
di

Battlefield 2042 non è stato accolto granché bene, né dalla critica (le prime recensioni sono poco entusiasmanti), né dai giocatori (su Steam ha già 27 mila pareri negativi, il 75% del totale). Gran parte della colpa va ricercata nei numerosi problemi di lancio che stanno influenzando negativamente l'esperienza dei primi giocatori.

Per fortuna DICE si è già rimboccata le maniche mettendosi al lavoro su una serie di patch correttive. Il primo update di Battlefield 2042 è stato pubblicato lo scorso 18 novembre (ha ridotto lo stuttering e potenziato l'esperienza sui server), mentre il secondo è atteso alla fine della prossima settimana. In una serie di post affidati a Twitter, gli sviluppatori ci hanno anticipato cosa possiamo aspettarci da questo nuovo aggiornamento.

Tanto per cominciare, sarà risolto il problema che impedisce ai giocatori di essere rianimati, specialmente quando si trovano vicino a degli oggetti dallo scenario. In aggiunta, verrà applicato un fix server side al bug che impedisce agli utenti di completare il respawn. Nel caso quest'ultimo intervento non dovesse rivelarsi efficace, DICE ha già in mente una soluzione di riserva da mettere in pratica con i futuri update. Gli UAV-1, che si sono rivelati essere eccessivamente potenti e sbilanciati, verranno riportati in-game: DICE afferma di aver trovato il giusto compromesso tra efficacia e divertimento. Un altro bilanciamento interesserà l'LCAA Hovercraft, che verrà dotato di un'armatura più leggera e quindi di un minor quantitativo di punti vita.

Come si sta rivelando la vostra esperienza con il gioco? Il nostro Alessandro Bruni ci sta ancora giocando, nel frattempo potete leggere le sue impressioni su Battlefield 2042 prima del voto finale.

FONTE: Twitter
Quanto è interessante?
1