Battlefield 2042: che fine ha fatto la modalità a 128 giocatori? DICE spiega la rimozione

Battlefield 2042: che fine ha fatto la modalità a 128 giocatori? DICE spiega la rimozione
di

Con il numero di giocatori di Battlefield 2042 in caduta libera, è passata quasi inosservata una delle novità più dirimenti dell'ultimo aggiornamento dello sparatutto di EA, ovvero la rimozione della modalità Sfondamento con lobby da 128 utenti su PC, PlayStation 5 e Xbox Series X/S.

Nel delineare il quadro completo delle modifiche apportate con l'Update 4.1 di Battlefield 2042, il team di EA DICE ha fornito delle importanti delucidazioni sui motivi che li hanno spinti a cancellare la modalità Sfondamento a 128 giocatori dalle playlist multiplayer su PC e console di ultima generazione.

La sussidiaria svedese di Electronic Arts parte proprio da questo punto per sottolineare, con le note dell'aggiornamento 4.1, di aver "apportato diverse modifiche alle rotazioni di All-Out Warfare. La modifica principale è la rimozione della versione a 128 utenti di Sfondamento. Dopo aver esaminato le esperienze offerte, riteniamo che le modalità più adatte per le lobby da 128 giocatori siano quelle legate alle sfide Conquista, con spazi più ampi e dinamiche di gameplay maggiormente orientate al sandbox".

La modalità Sfondamento a 128 utenti, di conseguenza, non verrà più riproposta in nessuna edizione di Battlefield 2042 per PC e console nextgen, almeno non nella versione pre-Patch 4.1: come spiegano gli stessi ragazzi di DICE, infatti, "nella modalità a 128 utenti di Sfondamento il valore e l'impatto di singoli e squadre sia ridotto a causa della maggiore intensità e caos di combattimento. Esaminando questa modalità,abbiamo notato che la versione a 64 utenti offre un'esperienza più tattica perché ridurre il numero di giocatori connessi per lobby aiuta a limitare il caos. e rendere più efficace la difesa del fronte anche grazie alla riduzione nel numero di veicoli da battaglia".

Quanto è interessante?
1