Battlefield 2042 e oltre: EA cerca talenti per una 'nuova esperienza singleplayer'

Battlefield 2042 e oltre: EA cerca talenti per una 'nuova esperienza singleplayer'
di

La nuova sussidiaria EA di Seattle diretta dal creatore di Halo, Marcus Lehto, invitano tutti i talenti del settore a candidarsi per entrare a far parte del team di sviluppo di una "nuova esperienza singleplayer di Battlefield".

Tra le posizioni lavorative aperte dallo studio di EA Seattle diretto da Lehto spicca la scheda per la ricerca di un Direttore del Design: le mansioni previste da chi verrà selezionato per ricoprire questo importante ruolo saranno molteplici e spazieranno dalla gestione del team alla progettazione di un'esperienza di gioco che "sappia offrire la visione di una nuova Campagna, un'esperienza singleplayer inedita che possa abbracciare i principi fondamentali di Battlefield".

In nessuna delle schede condivise da EA Seattle, ad ogni modo, viene specificato se questa misteriosa Campagna singleplayer verrà integrata in Battlefield 2042 o se, al contrario, verrà utilizzata da Electronic Arts per gettare le basi di un nuovo sparatutto legato a questa ormai iconica IP, di conseguenza bisognerà attendere un chiarimento da parte del colosso videoludico americano e delle sue software house impegnate sulla proprietà intellettuale di Battlefield.

A chi ci segue, ricordiamo però che nel dicembre dello scorso anno l'annuncio del cambio ai vertici di DICE fu accompagnato dalla presentazione dell'Universo di Battlefield e la conferma, appunto, della creazione di EA Seattle, una "fucina di talenti" che aiuterà DICE e Ripple Effect a creare esperienze singleplayer e narrative "per Battlefield 2042 e oltre".

Quanto è interessante?
3