Battlefield 2042 risorge su Steam: più giocatori di FC 24 e Call of Duty nel weekend

Battlefield 2042 risorge su Steam: più giocatori di FC 24 e Call of Duty nel weekend
di

Il grande successo della prova gratis di Battlefield 2042 era solo l'inizio: gli ultimi dati snocciolati da SteamDB certificano il 'ritorno di fiamma' dei fan di sparatutto per l'FPS multiplayer di EA DICE e Ripple Effect, recentemente approdato nella sua sesta Stagione su PC e console.

Le tante novità della Stagione delle Creazioni Oscure di Battlefield 2042, e i precedenti interventi compiuti dalle sussidiarie di Electronic Arts per riformulare la progressione, le Classi e l'esperienza di gioco dell'ultimo capitolo della serie di Battlefield, stanno calamitando le attenzioni di un gran numero di fan, prova ne siano i dati sui videogiocatori attivi su Steam che continuano a salire.

Nelle ultime ventiquattr'ore, Battlefield 2042 ha infatti superato il record del numero di giocatori attivi che resisteva dalla fase immediatamente successiva al lancio: con i suoi 107,376 utenti attivi in questo weekend, lo sparatutto online di EA è attualmente più popolare di EA Sports FC 24 (65,262) e del binomio Call of Duty Warzone/Modern Warfare 2 (97,175), attestandosi poco sotto i 111,797 giocatori attivi di Cyberpunk 2077.

I dati in questione, ovviamente, si riferiscono ai soli utenti Steam e non tengono conto degli altri store o client PC e console, ma sono comunque indicativi della ritrovata popolarità di Battlefield e, con essa, dell'assoluta centralità di questa IP nel futuro di Electronic Arts. A tal riguardo, vi ricordiamo che negli scorsi mesi EA DICE riferì di voler trasformare Battlefield 7 in un'ecosistema davvero interconnesso.