di

Archiviato l'aggiornamento 4.1 di Battlefield 2042, che ha segnato la rimozione della configurazione a 128 giocatori dalla modalità Sfondamento, i ragazzi di DICE hanno fornito importanti anticipazioni sulla Stagione 1, che prenderà il via a giugno.

Il team di sviluppo svedese non è ancora pronto a svelare la data di lancio precisa, tuttavia ha anticipato che la Stagione 1 di Battlefield 2042 introdurrà una nuova mappa, uno Specialista inedito, nuove armi e veicoli, e il primo Battle Pass di Battlefield 2042, il quale offrirà ai giocatori l'opportunità di sbloccare nuovi oggetti di gameplay (come parte della progressione gratis) e nuovi oggetti cosmetici (sia come parte dei free tiers, sia come parte dell'avanzamento a pagamento). Oltre all'infornata di contenuti, possiamo aspettarci anche una serie di miglioramenti all'esperienza di gioco, come affinamenti alle animazioni, un aggiornamento della mappa Kaleidoscope e migliorie alle meccaniche di traversata.

La Stagione 1 darà il via ad un anno ricco di nuovi contenuti, che complessivamente vedrà il debutto di quattro Stagioni, quattro Specialisti, diverse nuove mappe e un numero non meglio specificato di armi e gadget progettati per espandere l'esperienza sandbox. Uno sforzo produttivo non indifferente, che ha spinto DICE ad abbandonare le componenti meno apprezzate dai videogiocatori: ad esempio, la modalità Hazard Zone non verrà più supportata.

Quanto è interessante?
2
Battlefield 2042, la Stagione 1 inizia a giugno: la Roadmap con i nuovi contenuti