Battlefield 2042 parte male su Steam: migliaia di recensioni negative

Battlefield 2042 parte male su Steam: migliaia di recensioni negative
di

Battlefield 2042 è disponibile dal 19 novembre 2021 su PC e console PlayStation e Xbox, tuttavia per il momento l'accoglienza del pubblico rivolta al nuovo FPS bellico di Electronic Arts non sembra affatto essere delle più calorose, quantomeno su Steam.

Attualmente, infatti, sulla piattaforma di Valve il titolo DICE ha ricevuto recensioni prevalentemente negative, forse frutto dei periodi di Beta Test ai quali hanno preso parte migliaia di utenti, e dove non sono mancati feedback poco entusiasmanti sull'ultimo episodio della serie. Nel momento in cui scriviamo, delle 2427 recensioni pubblicate, ben 1353 hanno assegnato una valutazione negativa al gioco: tra le motivazioni delle bocciature, alcuni giocatori affermano che il gioco sia incompleto, mentre altri accusano DICE di aver speso troppo tempo e risorse nel rendere credibili gli effetti climatici, ma non mostrando lo stesso impegno nel perfezionare il gameplay in tutte le sue sfumature.

Per molti fan, il gioco appare più povero rispetto agli standard del franchise, e non sono mancati commenti anche sulla tenuta tecnica del prodotto, ritenuta non soddisfacente. A tal proposito è bene specificare che è disponibile il primo aggiornamento di Battlefield 2042 volto, appunto, a migliorare alcuni dei bug e glitch riscontrati durante i Beta Test. Di certo comunque non è un grande inizio per il ritorno del brand dopo tre anni di assenza.

Nel frattempo potete leggere le nostre impressioni sulla versione definitiva di Battlefield 2042, in attesa della recensione completa.

Quanto è interessante?
3