Battlefield 2042: quasi tutto il team è al lavoro sulla sua rinascita

Battlefield 2042: quasi tutto il team è al lavoro sulla sua rinascita
di

I primi mesi di Battlefield 2042 si sono rivelati incredibilmente difficili, ma DICE non si è ancora arresa: uno dei membri del team di sviluppo ha assicurato che la quasi totalità della forza lavoro è impegnato nella rinascita dell'FPS.

Gli interventi compiuti dallo scorso novembre ad oggi non sono riusciti ad impedire la caduta libera di Battlefield 2042, che ha visto la maggior parte dei suoi videogiocatori allontanarsi dai server. A ben poco sono servite l'introduzione della Tabella Punti, una delle mancanze più contestate al lancio, e la risoluzione dei principali bug: per riconquistare la fiducia dei fan di lunga data serve ben altro.

DICE lo sa bene, per questo motivo ha preparato una patch di Battlefield 2042 contenente ben 400 fix (in arrivo la prossima settimana) e ha messo la quasi totalità dei propri sviluppatori al lavoro sui futuri aggiornamenti. A dichiararlo è stato Frederik Drabert in risposta ad una domanda diretta di un giocatore. Il Game Designer dello studio svedese ha assicurato che "quasi tutti" i dipendenti di DICE sono impegnati su Battlefield 2042 con l'obiettivo di migliorarlo "in aree molto differenti". Tra i programmi figura anche un "rework degli specialisti", i quali non saranno rimossi, bensì resi molto più interessanti.

Quanto è interessante?
2