Battlefield 2042 ha venduto quasi il 60% in meno di Battlefield V nel Regno Unito

Battlefield 2042 ha venduto quasi il 60% in meno di Battlefield V nel Regno Unito
di

Le vendite fisiche di Battlefield 2042 sono calate nel Regno Unito rispetto a Battlefield V: il nuovo gioco della serie DICE ha venduto il 59% di unità in meno sul mercato retail rispetto al precedente episodio della saga.

C'è da dire che Battlefield V a sua volta aveva venduto il 63% in meno rispetto al precedente Battlefield 1. Battlefield 2042 è uscito nello stesso giorno di Pokemon Diamante Brillante e Perla Splendente, gioco che ha registrato il secondo miglior lancio retail del 2021 in Gran Bretagna, la concorrenza dei Pokemon potrebbe quindi aver contribuito alle vendite inferiori del gioco di Electronic Arts.

Battlefield 2042 ha debuttato al terzo posto della classifica britannica, la maggior parte delle copie sono state vendute su PS5 (50%) con PS4 a seguire (20%) e in chiusura Xbox One (17%) e Xbox Series X (13%), le vendite digitali non sono incluse. Anche il lancio della Beta Multiplayer di Halo Infinite potrebbe aver inciso sulle vendite del gioco, al momento però non ci sono dati globali che ci permettano di analizzare meglio la situazione.

Battlefield 2042 è tra i 10 giochi peggio recensiti su Steam e in generale l'accoglienza da parte della stampa internazionale non è stata esaltante, EA e DICE stanno lavorando per pubblicare patch correttive e organizzare al meglio i contenuti del supporto post lancio.

Quanto è interessante?
2