Battlefield 2042 verrà rinviato al 2022 come Dying Light 2?

Battlefield 2042 verrà rinviato al 2022 come Dying Light 2?
di

Il rinvio di Dying Light 2 al 2022 potrebbe avere aperto la strada ad una serie di annunci legati a ritardi nell'uscita di produzioni la cui data di lancio è fissata da tempo: il prossimo candidato potrebbe essere Battlefield 2042 stando a quanto riportato da Dealer Gaming.

A fare eco al Tweet di Dealer troviamo la risposta di Shpeshal_Nick (co-fondatore di XboxERA e co-conduttore dell'omonimo podcast), il quale ammette effettivamente di aver sentito le stesse voci sul rinvio di Battlefield 2042 al prossimo anno. Chiaramente, si tratta di voci appunto e non ci sono conferme in merito dunque al momento la notizia deve essere presa con le pinze in attesa di conferma o smentite.

Jeff Grubb su Twitter ha parlato di "stagione dei rinvii" facendo capire che oltre a Dying Light 2 altri rinvii verranno annunciati questa settimana, salvo poi correggersi nei commenti affermando di riferirsi ad un solo annuncio... forse proprio quello del ritardo di Battlefield 2042?

Al momento come detto non ci sono conferme da parte di EA e DICE e l'uscita di Battlefield 2042 resta confermata per ottobre, un ritardo lascerebbe Electronic Arts senza uno sparatutto per la stagione natalizia, lasciando così campo libero al rivale Call of Duty Vanguard e ad Halo Infinite.

Quanto è interessante?
3