Battlefield 6 uscirà nell'anno fiscale 2022, EA parla di PlayStation 5 e Xbox Series X

Battlefield 6 uscirà nell'anno fiscale 2022, EA parla di PlayStation 5 e Xbox Series X
INFORMAZIONI GIOCO
di

Durante l'ultima riunione finanziara di Electronic Arts c'è stato spazio per parlare (brevemente) anche del futuro di Battlefield. La compagnia ha confermato che un nuovo capitolo è attualmente in produzione e arriverà durante l'anno fiscale 2022, ovvero nel periodo compreso tra il primo aprile 2021 e il 31 marzo 2022.

DICE sta attualmente "sperimentando nuove soluzioni capaci di sfruttare le potenzialità delle console Next-Gen", facendo quindi riferimento (seppur indiretto) a PlayStation 5 e Xbox Series X. A differenza di quanto ipotizzato in un primo momento, apparentemente non vedremo un nuovo Battlefield al lancio delle prossime console di Sony e Microsoft, non è chiaro al momento quale siano i piani del publisher per la stagione natalizia 2020.

Il CFO Blake Jorgensen ha poi parlato delle potenzialità di PS5 e Xbox Series X, affermando che "la potenza dei prossimi hardware sarà notevolmente superiore a quella delle console attuali. Stiamo sperimentando, possiamo fare molto di più... sono sicuro che i nostri progetti faranno esplodere la mente dei giocatori."

Non è chiaro se EA proverà a rilanciare Battlefield V sulle console Next-Gen, così da essere comunque presente con un titolo di punta al momento del debutto delle due piattaforme, una finestra certamente importante a livello commerciale, si tratta però di una semplice ipotesi e non è escluso che l'azienda possa coprire lo slot natalizio con uno shooter diverso o magari un nuovo gioco di Star Wars.

Lo sapevate? Electronic Arts ha incassato oltre 990 milioni di dollari dalle microtransazioni durante lo scorso trimestre, un risultato da record per il publisher.

Quanto è interessante?
9