di

Il supporto post lancio di Battlefield V si è concluso da molti mesi e DICE non ha intenzione di pubblicare ulteriori contenuti, tuttavia lo shooter è ancora molto popolare e con l'arrivo di Xbox Series X tutti i possessori del gioco potranno godere di varie migliorie tecniche.

A rivelarlo è lo YouTuber Jackfrags, che ha avuto modo di provare Battlefield V su Xbox Series X confermando che il gioco gira in 4K nativi con framerate ancorato a 60fps e senza i cali che si registrano solitamente su Xbox One, dove il framerate scende fino a 40/50fps nelle situazioni più concitate. Lo YouTuber non è sceso troppo nel dettaglio e non ha diffuso altre informazioni a riguardo, da segnalare come al momento DICE non sembri aver intenzione di pubblicare una patch next-gen per Battlefield V, per concentrarsi unicamente sul prossimo episodio della saga.

Sappiamo che Battlefield 6 è in sviluppo per PS5 e Xbox Series X, ad oggi però DICE ed Electronic Arts non hanno annunciato ufficialmente il progetto, presumibilmente in uscita nel 2021 (salvo ritardi dovuti all'attuale emergenza Covid-19) su piattaforme di nuova generazione e PC. Restiamo in attesa di chiarimenti, certo è che nel frattempo i fan di Battlefield potranno continuare a divertirsi con il quinto episodio e con Battlefield 1, entrambi compatibili sia con PlayStation 5 che con Xbox Series X/S.

FONTE: Mp1st
Quanto è interessante?
7