di

Poche ore fa Digital Foundry ha pubblicato una prima analisi di Bayonetta 2 per Nintendo Switch, in cui vengono messi in evidenza i miglioramenti di questa nuova versione rispetto all'edizione Wii U.

Come anticipato dalle voci di corridoio dei mesi scorsi, Bayonetta 2 mantiene una risoluzione pari a 720p su Nintendo Switch, sia in modalità docked che handheld. Anche la resa visiva non sembra molto differente, a parte qualche leggero cambiamento nella gestione delle ombre e del texture filtering. La vera differenza risiede nelle perfomance. La versione Wii U presentava infatti diversi problemi di framerate, mentre su Switch nonostante i cali non siano del tutto spariti nelle situazioni più concitate, il gioco fa registrare un framerate in media più alto di 10/20 fps, rimanendo dunque più vicino ai 60 fps.

Bayonetta 1 e 2 saranno disponibili su Nintendo Switch a partire dal 16 febbraio.

Quanto è interessante?
5