Bayonetta 3 accoglie l'update 1.2.0: si abbassa la difficoltà di Niflheim

Bayonetta 3 accoglie l'update 1.2.0: si abbassa la difficoltà di Niflheim
di

Dopo l'annuncio di Bayonetta Origins: Cereza and the Lost Demon, il team di Platinum Games prosegue con il supporto post lancio dedicato all'ultima avventura della Strega di Umbra.

La software house giapponese ha infatti reso disponibile l'aggiornamento 1.2.0 di Bayonetta 3, che introduce diverse modifiche all'esperienza. Tra queste ultime, spicca una riduzione del livello di difficoltà proposto da molti dei livelli di Niflheim. Le variazioni si applicano ad ogni modalità di fruizione dell'Action, da Casual ad Esperto, e includono estensioni dei limiti temporali e un aumento del numero di vite a disposizione dei giocatori.

L'update 1.2.0 interviene inoltre su alcune specifiche del combat system di Bayonetta 3, con nuove finestre di attivazione previste per la parate e il Witch Time di Viola. Ulteriori rifiniture e aggiustamenti coinvolgono inoltre le evocazioni demoniache e gli attacchi caricati proposti dalle armi Simoon e Tartarus. Il miglior Action del 2022 vede inoltre semplificarsi notevolmente il processo di ottenimento delle Chiavi Tricolore necessarie per sbloccare l'Old Picture Book. Una volta ottenuto l'accesso alle Porte dell'Inferno, gli strumenti diverranno infatti automaticamente disponibili nella schermata di selezione del capitolo.

Ulteriori modifiche includono un miglioramento nella gestione della telecamera e alcune revisioni al bilanciamento. Infine, Platinum Games interviene su alcuni bug ancora presenti all'interno di Bayonetta 3.

FONTE: Nintendo
Quanto è interessante?
2