Bayonetta: cinque consigli utili per iniziare a giocare

Bayonetta: cinque consigli utili per iniziare a giocare
di

A distanza di 10 anni dal debutto su PlayStation 3 e Xbox 360, Bayonetta irrompe anche sulle console dell’attuale generazione grazie ad un interessante bundle comprendente l’action in terza persona e Vanquish, altro titolo PlatinumGames. Ecco di seguito una serie di consigli utili per chi sta per vivere l'avventura con protagonista la bella strega.

Difficoltà

Per rendere Bayonetta accessibile a tutti i giocatori, il team di sviluppo ha inserito una lunga serie di opzioni per la difficoltà che si adatta ad ogni livello di abilità. Vi sconsigliamo di selezionare il primo della lista, poiché rende il gioco simile ad un lungo Quick Time Event ed è dedicato solo a chi non è pratico di videogiochi e vuole semplicemente divertirsi guardando un po’ di caos su schermo. Il livello di difficoltà Normale, invece, dovrebbe essere più che adatto a chiunque non abbia chissà quale dimestichezza con gli action in terza persona ed è in cerca di un livello di sfida adeguato. Ovviamente chi è cresciuto pane ed action potrà gettarsi sin da subito nella mischia con il livello Difficile, invece Climax (quello più complesso) richiede il completamento dell’avventura per poter essere sbloccato.

Un'arma per ogni occasione

Se avete giocato ad uno qualsiasi dei Devil May Cry, sapete bene come concatenare le varie combo abbia grande importanza nell'economia di gioco. Appunto per questo è bene conoscere l’utilità di ciascuno strumento di morte a vostra disposizione, così da evitare di farne un utilizzo sbagliato. Le armi corpo a corpo sono fondamentali per annientare i demoni che vi si pareranno davanti ma le pistole e gli altri gadget per attaccare a distanza non vanno in alcun modo utilizzati per infliggere danno. Proprio come Ibony ed Evory, le pistole demoniache di Dante, le armi da fuoco della Strega di Umbra non servono ad altro che a passare da una combo all'altra, a tenere sospesi in aria i nemici e a non far scadere il moltiplicatore del punteggio.

A proposito di armi, vi ricordiamo che sulle nostre pagine trovate una guida su come sbloccare ogni arma in Bayonetta.

Potenziamenti

Il modo migliore per avere la meglio sugli avversari in Bayonetta è senza ombra di dubbio padroneggiare la Schivata. Questa tecnica permette ai giocatori di evitare agilmente gli attacchi in arrivo e, se eseguita con il giusto tempismo, di attivare un breve periodo di tempo rallentato durante il quale si può dare una bella lezione all’avversario. Oltre alla semplice schivata, nel gioco esistono anche diversi potenziamenti che vi aiuteranno ad eseguire questa mossa in situazioni diverse e più facilmente: parliamo della Schivata Aerea e della Forma Pipistrello. Il primo di questi power-up consente di eseguire le schivate anche quando si sta combattendo a qualche metro da terra, invece il secondo amplia la finestra di tempo entro la quale si può attivare una schivata perfetta. Per quanto riguarda invece il combattimento esistono numerosi potenziamenti in grado di aiutarvi ma quello che andrebbe acquistato il prima possibile è sicuramente Stiletto. Questo particolare attacco consente a Bayonetta di muoversi in linea retta verso il nemico per poi colpirlo ed è la tecnica ideale per raggiungere l’avversario quando è troppo distante senza far scadere il moltiplicatore del punteggio.

Punteggi

Acquistare potenziamenti e costumi in Bayonetta richiede una gran quantità di anelli d’oro e potrebbe non essere semplice accumularne abbastanza giocando una sola volta i vari livelli. Il nostro consiglio è innanzitutto quello di massimizzare il numero di anelli ottenuti in partita combinando quante più mosse possibili e provando a non far scadere mai il contatore delle combo. Quando il nemico è troppo distante provate a sparargli ed utilizzare una mossa in grado di accorciare le distanze e cercate sempre di variare i vostri attacchi. Una buona idea è anche quella di far infuriare i nemici schernendoli tramite la pressione del dorsale sinistro: così facendo la nostra protagonista provocherà il nemico che diventerà di colore arancione, sarà più aggressivo e ci permetterà di accumulare più punti.

Rigiocabilità

Se le combo proprio non sono il vostro forte e volete a tutti i costi sbloccare tutti i potenziamenti e i costumi alternativi per la bella Strega di Umbra, allora la possibilità di rigiocare i livelli è ciò che fa al caso vostro. Grazie a questa funzionalità offerta dal titolo PlatinumGames potrete agilmente accedere all'elenco delle missioni già completate e rigiocarle anche ad una difficoltà diversa. Questo meccanismo vi permetterà di darvi a vere e proprie sessioni di farming che vi aiuteranno ad accumulare parecchi anelli d’oro e ad acquistare tutto ciò di cui avete bisogno.

Prima di salutarvi, vi invitiamo a leggere la nostra recensione del bundle contenente Bayonetta e Vanquish.

Quanto è interessante?
4