di

Gli autori inglesi di Media Molecule ci mostrano le straordinarie potenzialità dell'editor di Dreams attraverso un video che illustra alcuni dei livelli e dei mini-giochi più interessanti realizzati da chi si sta cimentando con la Beta su PS4.

Il complesso ma intuitivo sistema di creazione e interazione con lo scenario elaborato dagli sviluppatori britannici sulla scorta dell'esperienza maturata con la serie sandbox di LittleBigPlanet sarà la tavolozza digitale di cui si servirà la community per plasmare interi mondi tridimensionali con personaggi, nemici, meccaniche ed elementi dell'ambientazione completamente "dinamici".

Un piccolo assaggio delle infinite potenzialità dell'editor di Dreams ce lo offre il nuovo filmato dimostrativo confezionato da Media Molecule per evidenziare i livelli più belli dei partecipanti alla Beta: gli esempi portati dal team di Guildford spaziano dagli immancabili platform 2D agli sparatutto, dagli horror in prima persona agli arcade racing, passando per i "remake amatoriali" di videogiochi famosi come The Witness o Guitar Hero.

Per chi ha investito decine (se non centinaia) di ore del proprio tempo nella realizzazione e nella condivisione di livelli nella trilogia di LittleBigPlanet, questo trailer non fa che alimentare ulteriormente l'attesa per il lancio di Dreams su PlayStation 4, previsto nel corso del 2019 ma non ancora annunciato in via definitiva.

Quanto è interessante?
6