Bethesda ha annunciato The Elder's Scrolls 6 e Starfield per tranquillizzare i fan

di

Durante le sue conferenze E3, Bethesda ha sempre presentato titoli in uscita nei mesi successivi o comunque vicini alla fine dello sviluppo. Quest'anno, tuttavia, sul palco della fiera losangelina Todd Howard in persona ha annunciato due rumoreggiatissimi giochi che, ahinoi, vedranno la luce fra molto tempo: Starfield e The Elder Scrolls 6.

Parlando ai microfoni di FZ.se, Pete Hines, Senior Vice President di Bethesda, ha dichiarato che l'azienda ha deciso di rivelare questi due titoli con largo anticipo per dare ai giocatori un'idea della direzione futura della compagnia e allo stesso tempo "tranquillizzare" i fan dei single-player che non hanno accolto con troppo entusiasmo l'annuncio di Fallout 76, nuovo capitolo della serie completamente online. "L'annuncio fa anche capire ai fan che non faremo questo per sempre. La prossima volta vi porteremo un gioco completamente single player, e sì, arriverà anche The Elder Scrolls VI. Parleremo di questi due giochi fra molto tempo [...] È per far capire ai fan qual è il nostro percorso futuro e su cosa sta lavorando lo studio".

Ricordiamo ai lettori che al momento non sappiamo né le finestre di lancio né le piattaforme di riferimento di The Elder's Scrolls VI e Starfield. Quali sono le vostre aspettative?

FONTE: FZ.se
Quanto è interessante?
13