Bethesda: giochi futuri in esclusiva Xbox? I risultati di un sondaggio con 9.000 utenti

Bethesda: giochi futuri in esclusiva Xbox? I risultati di un sondaggio con 9.000 utenti
INFORMAZIONI GIOCO
di

Dopo aver sottolineato la crescita delle vendite PS5 in UK dopo l'arrivo di nuove scorte, l'analista Benji Sales ha indetto un sondaggio sul possibile futuro in esclusiva Xbox dei giochi Bethesda: il responso dato dagli oltre 9.000 utenti che hanno partecipato all'iniziativa social è inequivocabile.

Il sondaggio in questione, aperto il 5 marzo, ha un coinvolto un numero sempre crescente di appassionati nelle 24 ore in cui è stato attivo su Twitter, in ragione della visibilità mediatica dello stesso Benji Sales e, naturalmente, delle conseguenze a medio-lungo termine dell'acquisizione di ZeniMax da parte di Microsoft, e il conseguente ingresso di Bethesda e delle altre sussidiarie negli Xbox Game Studios.

Ebbene, dei 9.172 voti espressi dai tanti utenti che hanno partecipato al sondaggio, il 76% ritiene che la maggior parte dei prossimi videogiochi di Bethesda e ZeniMax sarà disponibile solo ed esclusivamente su piattaforme della famiglia Microsoft, ovvero su PC Windows 10, Xbox One e Xbox Series X/S.

Solo il 24%, quindi, crede che ZeniMax, nel suo nuovo ruolo di "editore satellite" di Microsoft, continuerà a proporre in multipiattaforma la maggior parte dei videogiochi sviluppati dalle software house controllate. Anche voi siete del medesimo avviso di chi ritiene che la nuova Bethesda sia destinata a sviluppare in esclusiva su sistemi della famiglia Xbox? Oppure credete che l'attrattiva esercitata dalle potenziali vendite multipiattaforma di serie culto come DOOM, The Elder Scrolls e Fallout spingerà Microsoft a proporre queste e altre IP (leggasi Starfield) sulle console della "concorrenza"? Fateci sapere con un commento che cosa ne pensate al riguardo.

Quanto è interessante?
11