di

Dopo averci offerto un assaggio delle versioni PS4, PS4 Pro, Xbox One, Xbox One X e PC di Biomutant, THQ Nordic ed Experiment 101 soddisfano la curiosità di tutti i possessori delle console next-gen mostrando il loro promettente action RPG in azione anche su PlayStation 5 e Xbox Series X.

Nel presentarci i video di gameplay - che trovate allegati in cima e in calce a questa notizia - gli sviluppatori hanno specificano che in nessuno dei due casi si può parlare di un'esperienza di gioco nativa per next-gen. Biomutant è stato sviluppato per le console della passata generazione, pertanto funziona su PS5 e Xbox Series X grazie alla retrocompatibilità. Nonostante ciò, su queste due console potrà beneficiare di miglioramenti alla risoluzione, con un importante appunto da fare per la versione PS5.

Al lancio, Biomutant girerà su Xbox Series X alla risoluzione 4K e a 60fps. Su PlayStation 5, invece, sarà riprodotto ad una risoluzione nativa di 1080p upscalata a 4K, a causa di alcuni problemi di stabilità e performance che non verranno risolti in tempo per il debutto del gioco, che ricordiamo essere fissato per il 25 maggio. Immutato, invece, il framerate, che sarà di 60fps anche sul dispositivo di casa Sony. Maggiori informazioni sul supporto della versione PS5 verranno svelati prossimamente, nel frattempo ricapitoliamo i dettagli tecnici delle differenti edizioni di Biomutant:

  • PS4: 1080p 30fps
  • PS4 Pro: 1080p 60fps
  • PS5: 1080p (Upscalato a 4K) 60fps
  • Xbox One: 1080p 30fps
  • Xbox One X: 1080p 60fps
  • Xbox Series X: 4K 60fps

N.B. Manca al novero la versione per Xbox Series S, che non è ancora stata mostrata ufficialmente.

Biomutant è un GDR post-apocalittico in terza persona dai toni favolistici, caratterizzato da un mondo di gioco aperto e un sistema di combattimento che unisce scontri corpo corpo a corpo, armi da fuoco e abilità mutanti. Se volete saperne di più, potete leggere la nostra anteprima di Biomutant.

Quanto è interessante?
8