BioMutant: Experiment 101 svela l'esiguo numero di sviluppatori impegnati sull'action GDR

BioMutant: Experiment 101 svela l'esiguo numero di sviluppatori impegnati sull'action GDR
di

Di ritorno da Colonia con il nuovo video di BioMutant dalla Gamescom, le alte sfere di Experiment 101 si congratulano con i propri autori per il lavoro svolto su questo originale action ruolistico a mondo aperto targato THQ Nordic e svelano, così facendo, il numero esiguo di persone impegnate sul progetto.

A rivelare questo interessante aneddoto è Stefan Ljungqvist: il direttore creativo e artistico di Experiment 101 ha infatti spiegato ai microfoni di GameReactor che "è stato un anno molto lungo e interessante, ma non è ancora finito. Stiamo cercando di lavorare molto duramente, siamo una piccola squadra di soli 20 membri e ci atteniamo a quel numero, ma ci tengo a precisare che siamo 20 brave persone".

Stando a Ljungqvist, di conseguenza, tutto ciò che siamo riusciti ad ammirare nei trailer di BioMutant sarebbero il frutto del lavoro di sole venti persone tra sviluppatori, designer, programmatori e autori della trama. A voler dar retta al direttore creativo di Experiment 101, quindi, non c'è da sorprendersi se l'impegno profuso dai suoi ragazzi si stia concentrando, in questa delicata fase di pre-lancio, sul "perfezionare e ottimizzare i contenuti e le funzionalità che abbiamo, perchè ne abbiamo davvero molti in questo gioco".

Nel lasciare a voi ogni considerazione o spunto di riflessione ulteriore sulle dichiarazioni di Ljungqvist, vi ricordiamo che il guerriero mutante di BioMutant dovrebbe entrare ufficialmente in azione su PC, PlayStation 4 e Xbox One entro la fine del 2019.

Quanto è interessante?
13