Biomutant è un successo, costi di produzione recuperati in soli sette giorni

Biomutant è un successo, costi di produzione recuperati in soli sette giorni
di

Nonostante la tiepida accoglienza riservata dalla critica internazionale, Biomutant è un successo: il gioco ha venduto oltre un milione di copie dal lancio ed ha ripagato tutti i costi in una sola settimana.

Embracer Group ha confermato che i costi di sviluppo, produzione, marketing e acquisizione dello studio Experiment 101 sono stati completamente recuperati dopo solo una settimana dal lancio di Biomutant. Il gioco è stato annunciato nel 2017 ed è rimasto in sviluppo per quasi cinque anni, non sappiamo esattamente a quanto ammonti il budget per la produzione ed il marketing ma Embracer si è detta soddisfatta dei risultati ottenuti e come detto tutti gli sforzi economici sono stati ripagati dopo soli sette giorni di commercializzazione.

Un buon risultato per una produzione AA che ha fatto tanto parlare nel corso degli anni, non riuscendo però a confermare le aspettative della critica al debutto sul mercato. I risultati commerciali però sono come detto ottimi ed è probabile che THQ Nordic possa mettere in cantiere un sequel, sebbene non ci siano ancora conferme in merito.

Per saperne di più vi rimandiamo alla nostra recensione di Biomutant ricordandovi che il gioco è disponibile su PC, PS4, Xbox One, PS5 e Xbox Series X/S, chissà che in futuro non possa arrivare anche su Nintendo Switch come accaduto con altri giochi THQ Nordic, non ultimo Darksiders III in uscita a settembre sulla console ibrida.

Quanto è interessante?
8