Biomutant, gli sviluppatori confermano: non ci saranno microtransazioni

Biomutant, gli sviluppatori confermano: non ci saranno microtransazioni
di

Sembra ormai che quasi tutti i team di sviluppo si sentano in dovere di rassicurare gli utenti circa l'assenza di microtransazioni nei loro prodotti. L'ultimo gioco di cui è stata ufficializzata questa particolare "carenza" è stato Biomutant.

Stando alle parole di Stefan Ljungqvist, boss di Experiment 101, l'action RPG non conterrà alcun tipo di microtransazione e non sarà quindi possibile spendere del denaro per acquistare costumi o altre modifiche estetiche da applicare al peloso protagonista. Nel gioco saranno presenti numerosi modi per modificare l'aspetto del personaggio ma tutte le personalizzazioni non disponibili sin dall'inizio potranno essere sbloccate esclusivamente giocando.

Nonostante la mancanza di acquisti di questo tipo, considerata un punto a favore del gioco da parte degli utenti, il team di sviluppo si è detto interessato alla possibilità di pubblicare in futuro delle espansioni. Sappiamo infatti che la software house ha già in programma dei DLC per Biomutant, sebbene non sia ancora chiaro se si tratti di grosse espansioni o di mini-episodi che andranno a far parte di un Season Pass in vendita sin dal lancio.

Aspettando nuove informazioni da parte degli sviluppatori, vi ricordiamo che il titolo è atteso entro la fine dell'anno su PlayStation 4, Xbox One e PC. Avete già dato un'occhiata al nuovo filmato di gameplay di Biomutant?

Quanto è interessante?
9