BioWare tra Mass Effect e Dragon Age: EA prospetta un futuro di 'innovazione e creatività'

BioWare tra Mass Effect e Dragon Age: EA prospetta un futuro di 'innovazione e creatività'
INFORMAZIONI GIOCO
di

Nel presentare gli ultimi risultati finanziari di Electronic Arts agli azionisti del colosso videoludico americano, il CEO Andrew Wilson si è ricollegato alla notizia dell'uscita di Mark Darrah e Casey Hudson da BioWare per rassicurare gli investitori e gli appassionati sul futuro di questa storica sussidiaria.

Intervenuto in teleconferenza per esporre il punto di vista dei vertici della compagnia, Wilson ha prospettato un futuro roseo per BioWare, ribadendo l'impegno di EA nel garantire alla software house canadese il massimo supporto nello sviluppo dei suoi futuri progetti, da Dragon Age 4 a Mass Effect next gen.

L'amministratore delegato di Electronic Arts ha infatti spiegato agli investitori dell'azienda statunitense che "per quanto riguarda la partenza di Casey e Mark, mi dispiace perchè sono entrambi miei buoni amici e nutro un enorme rispetto per entrambi. Purtroppo sono cose che accadono di tanto in tanto, ma guardiamo con estrema fiducia al futuro e ci sentiamo davvero molto bene nel sapere che la leadership di quello studio sia forte e che al suo interno lavorino ogni giorno delle persone che sanno fornire grande innovazione e creatività".

Nel rimarcare il concetto, l'alto rappresentante del board dirigenziale di EA ritiene giusto precisare che "BioWare è uno studio incredibilmente pieno di talenti. Osservandoli dall'esterno, sappiamo che ci sono stati alcuni problemi nei giochi pubblicati negli ultimi due anni, ma questa è solo la conseguenza del loro impegno profondo nell'innovazione e nella creatività. Ci sentiamo davvero molto, molto fiduciosi nell'osservare la loro roadmap futura che prevede l'uscita di giochi come Dragon Age e Mass Effect".

Quanto è interessante?
4