di

Sembra che i piani per il supporto di Anthem abbiano subito un brusco rallentamento, stando a quanto dichiarato da BioWare. Molti dei contenuti annunciati e in arrivo nel prossimo periodo sono infatti stati rinviati a data da destinarsi, compleso l'evento Cataclisma.

"Sono passate 10 settimane dalla release in early access di Anthem. Siamo stati in silenzio pubblicamente, mentre eravamo al lavoro sullo sfondo e volevamo dare un aggiornamento sullo stato del gioco. Abbiamo imparato molto da quando è uscito il gioco, abbiamo avuto tantissimi feedback da tutti voi e stiamo lavorando senza sosta per migliorare quanto più possibile, nel breve periodo", ha dichiarato la software house.

BioWare ha supportato Anthem con diversi aggiornamenti e risoluzione di bug, ma c'è ancora tanto lavoro da fare, per cui la decisione presa è stata quella di prendersi del tempo e migliorare la situazione generale del gioco, per cui alcuni aggiornamenti in programma saranno rimandati, tra cui il sistema di specializzazioni, le gilde, la fase 2 delle missioni leggendarie, gli eventi Stronghold settimanali, le classifiche, alcuni eventi Freeplay e Cataclisma.

Stando agli sviluppatori, maggiori informazioni arriveranno prossimamente, ma non arriveranno annunci prima che ci sia effettivamente qualcosa su cui aggiornare.

Che ne pensate della situazione? Si tratta di una scelta giusta da parte di BioWare? Nell'attesa di ulteriori cambiamenti, potete dare un'occhiata alla nostra recensione di Anthem. Sul nostro sito trovate anche un'analisi su Anthem e sul modello dei giochi tripla A, mai in crisi come in questo momento.

FONTE: GameSpot
Quanto è interessante?
10