Black Friday

Black Friday: per Michael Pachter PS4 e PS4 Pro costeranno 50$ in meno

Black Friday: per Michael Pachter PS4 e PS4 Pro costeranno 50$ in meno
di

Michael Pachter, l'analista videoludico preferito dagli sciamani voodoo e gli stregoni animisti della setta di Cagliostro, non si lascia scappare l'occasione offertagli dai curatori del sito GamingBolt di dire la sua su quello che sarà, in maniera indiscutibile, l'evento commerciale più importante di fine anno, ossia il Black Friday.

Il buon Patcher sottolinea infatti come tutti i bundle di PlayStation 4 e PS4 abbiano subito di recente un taglio di prezzo di circa 50 dollari, diversamente dai mercati nordamericani ed europei dove il prezzo non subisce variazioni significative da diversi mesi.

Per questo, è l'assunto di zio Michael, l'eventualità di un analogo taglio di prezzo di PS4 e PS4 Pro in concomitanza con il lancio delle offerte e delle promozioni del Black Friday sarebbe molto elevata, specie in considerazione della sempre più aspra battaglia commerciale scatenata dalle tre sorelle dell'industria videoludica delle console, cioè Microsoft, Nintendo e la stessa Sony.

Recentemente, il sempre più loquace analista di Wedbush Morgan ha voluto dire la sua su Red Dead Redemption 2, Xbox Scarlett e PlayStation Classic, ipotizzando la vendita di un numero globale di 20 milioni di copie del kolossal western di Rockstar Games entro la fine dell'anno, la quasi certa (???) uscita della nuova console di Microsoft in anticipo sul lancio di PS5 e il successo internazionale della retroconsole di Sony, merito di un prezzo aggressivo e di una lineup interessante con ben 20 capolavori dell'era PSX.

Quest'anno, il Black Friday è previsto ufficialmente per il 23 novembre ma le promozioni, dei saldi digitali e delle offerte a tempo dei principali rivenditori, store e siti (specie Steam, PlayStation Store e Xbox Games Store) dovrebbero avvenire già a partire da metà novembre.

FONTE: GamingBolt
Quanto è interessante?
8