Bloober Team: gli autori di The Medium sospendono le vendite dei propri giochi in Russia

Bloober Team: gli autori di The Medium sospendono le vendite dei propri giochi in Russia
INFORMAZIONI GIOCO
di

Con l'incedere della guerra in Ucraina, anche gli sviluppatori di Bloober Team, al pari di quanto deciso dai connazionali di CD Projekt RED, hanno deciso di sospendere le vendite dei propri videogiochi in Russia e Bielorussia.

Sebbene consapevole che la decisione andrà ad intaccare anche gli utenti che non sostengono le manovre militari ordinate da Vladimir Putin, Bloober Team ritiene necessaria un'azione comunitaria e solidale nei confronti della popolazione ucraina. La sospensione della vendite dei titoli di Bloober, tra cui troviamo diversi horror game come Layers of Fear, Blair Witch, Observer e The Medium, entrerà in vigore innanzitutto su Steam, e sarà poi estesa a tutti i principali marketplace digitali su PC e console.

"Mentre l'invasione russa in Ucraina non giustificata continua, provocando le morti tanto dei soldati quanto dei civili, noi di Bloober Team abbiamo deciso di interrompere la vendita dei nostri titoli in Russia e Bielorussia su tutte le piattaforme.

Crediamo che una resistenza organizzata globale possa aiutare a fare la differenza. Vogliamo far parte di un mondo che non chiude un occhio sui guerrafondai. E non rimarremo neutrali quando sono in gioco vite umane".

Dopo aver pubblicato The Medium anche su PlayStation 5, Bloober Team è impegnata in nuovo progetti, tra cui un gioco next-gen in collaborazione con Rogue Games.

Quanto è interessante?
3