Bloodborne 2 immaginato da un artista di Playground Games (Fable): le immagini

Bloodborne 2 immaginato da un artista di Playground Games (Fable): le immagini
di

Con l'ipotesi sempre più improbabile di vedere un sequel ufficiale, soprattutto dopo il ridimensionamento di Sony Japan Studio, sono in tanti i giocatori che provano a dare la loro interpretazione di un possibile Bloodborne 2.

Se Sony si dimostra immobile sulla questione, un tentativo fanmade viene inaspettatamente fatto dalla sponda Microsoft, grazie al lavoro di Thomas Chamberlain, artista in forza a Playground Games, la software house autrice della serie di Forza Horizon ed attualmente impegnata anche a plasmare il nuovo atteso capitolo di Fable.

Le immagini che vi abbiamo riportato in calce alla notizia, per la verità, mostrano un Bloodborne 2 sorprendentemente distante dalle atmosfere sanguinolente e oscure del capolavoro diretto da Hidetaka Miyazaki. Quello immaginato da Chamberlain sembra essere un progetto più vicino ad uno stile fantasy classico, con ambientazioni più aperte e luminose, stilisticamente lontane dalla Yarnham vittoriana e forse più vicine a quanto visto in determinate aree della saga di Dark Souls. L'artista si è inoltre premurato di aggiungere un'interfaccia ispirata all'originale Bloodborne ed una schermata di caricamento chiaramente ispirata a quelle che così tanto frequentemente siamo abituati a fissare nostro malgrado nel titolo FromSoftware.

Proprio i caricamenti hanno rappresentato una delle maggior criticità di Bloodborne su PS4 (per quanto siano stati velocizzati con le patch post-lancio); motivo per cui un giornalista ritiene che Bloodborne 2 sarebbe l'esclusiva PS5 perfetta per via dell'SSD della console next-gen.

Quanto è interessante?
11
Bloodborne 2 immaginato da un artista di Playground Games (Fable): le immagini
Bloodborne 2Bloodborne 2Bloodborne 2Bloodborne 2Bloodborne 2