di

Dopo aver analizzato nei minimi dettagli molti dei contenuti tagliati dalla versione finale di Bloodborne, lo YouTuber Lance McDonald torna ad operare sull'apprezzato titolo.

Sviluppato dal team FromSoftware capitanato da Hidetaka Miyazaki, l'esclusiva PlayStation 4 si è guadagnata sin da subito un posto d'eccezione nel cuore di moltissimi videogiocatori. Pur con ormai diversi anni sulle spalle, il gioco vanta una community attiva, in grado di cimentarsi nell'organizzazione di eventi speciali a dispetto del tempo trascorso dall'esordio di Bloodborne.

Mentre molti attendono un eventuale annuncio di un sequel, la Caccia a Yharnam affascina ancora il pubblico, con una vasta platea di appassionati che seguono con piacere i contenuti creati da Lance McDonald. Alla vigilia del debutto di PlayStation 5, e sull'onda dei rumor su di una Remastered di Bloodborne, il content creator ha firmato un nuovo video. Disponibile in apertura a questa news, il filmato rappresenta una dimostrazione di quelle che potrebbero essere le performance di un Bloodborne con frame rate a 60 fps.

Il gameplay mostrato, riporta Lance McDonald, è stato registrato su di una PlayStation 4 Pro. Sfruttando le proprie competenze e studiando le patch migliorative introdotte sulla console mid-gen con Dark Souls III, l'appassionato ha ottenuto per il proprio utilizzo privato i risultati che potete osservare nel video.

Quanto è interessante?
6