di

Nonostante una pubblicazione risalente ormai ad oltre cinque anni fa, Bloodborne continua a sorprendere la community di appassionati, svelando i misteri celati tra le pieghe del proprio codice.

Le continua indagini condotte dai dataminer, con in testa l'ormai celebre Lance McDonald, hanno infatti svelato la notevole quantità di contenuti rimossi dalla versione finale del gioco. Assai numerosi, questi ultimi coinvolgono diversi aspetti della produzione FromSoftware, spaziando da dialoghi aggiuntivi con alcuni degli NPC presenti in-game sino ad arrivare addirittura a Boss aggiuntivi.

Proprio di recente, in effetti, McDonald ha dedicato una delle proprie video indagini ad un'area segreta di Bloodborne, all'interno della quale avrebbe dovuto trovare spazio anche un'inquietante, e ovviamente ostile, creatura dai tratti lovecraftiani. Per presentare nel dettaglio le ultime scoperte, la Redazione di Everyeye ha realizzato un video ad esse dedicato: come sempre, vi auguriamo dunque una buona visione, ricordando che il filmato è disponibile sia in apertura a questa news sia sul Canale YouTube di Everyeye.

E mentre nuove scoperte in Bloodborne non fanno che stuzzicare la curiosità del pubblico in merito a ciò che potrebbe offrire un eventuale Bloodborne 2, ricordiamo che che attualmente FromSoftware è al lavoro sul misterioso Elden Ring, titolo che ha visto Hidetaka Miyazaki unire le forze con George R.R. Martin.

Quanto è interessante?
6