Bloodborne Remaster su PC e PS5, ancora rumor: test, framerate e finestra di lancio

Bloodborne Remaster su PC e PS5, ancora rumor: test, framerate e finestra di lancio
di

Tra i giochi più amati del catalogo FromSoftware, Bloodborne si è conquistato l'affetto di moltissimi appassionati, che ne richiedono da tempo e a gran voce un seguito.

Tali speranze non hanno sino ad ora trovato risposta in Sony e nella software house guidata da Hidetaka Miyazaki, ma recenti rumor hanno suggerito il ritorno dell'IP in un altro formato. Indiscrezioni diffuse dal Canale YouTube PC Gaming Inquisition nel mese di giugno riferivano infatti di una Remastered di Bloodborne per PC e PS5. In seguito, altri noti Insider hanno rilanciato la voce di corridoio, mentre in rete hanno persino fatto la propria comparsa alcuni presunti screenshot di Bloodborne per PC.

Al momento, non vi è alcuna conferma ufficiale in merito all'effettiva esistenza del progetto, ma questo non pare fermare l'emergere di ulteriori rumor. In particolare, dallo stesso PC Gaming Inquisition giungono nuove presunte informazioni, che riferiscono di un nuovo playtest della versione PC tenutosi nel mese di luglio. Quest'ultimo avrebbe identificato gli ultimi problemi del porting, mentre sarebbero stati risolti i bug critici. Con il comparto multiplayer pienamente operativo e la possibilità di raggiungere i 60 FPS (ma non oltre), lo sviluppo della Bloodborne Remaster sarebbe ormai pressoché ultimato.

Sempre secondo l'Insider, Sony punterebbe a pubblicare il gioco nella medesima finestra di lancio di PlayStation 5. Il tutto potrebbe ancora variare, ma PC Gaming Inquisition esclude una pubblicazione successiva al 2020 e prevede un annuncio "nelle prossime settimane". La Remastered, chiude, includerà tutti i contenuti della GOTY Edition di Bloodborne, ma nessuna ulteriore nuova aggiunta narrativa.

Cosa ne pensate: sperate che questi rumor si rivelino fondati?

Quanto è interessante?
12