Bloodborne Remastered su PS5 e PC a 60fps: rumor sempre più insistenti

Bloodborne Remastered su PS5 e PC a 60fps: rumor sempre più insistenti
di

Non vogliono affatto arrestarsi i rumor che vogliono Bloodborne in arrivo su PS5 con una versione rimasterizzata in grado di spingersi a 60fps, un framerate doppio rispetto a quello offerto dalla versione PlayStation 4 lanciata nel 2015.

Solo pochi giorni fa vi parlavamo del giornalista e sviluppatore videoludico Tim Rogers, che si è detto sicuro dell'arrivo di una versione next-gen a 60fps per PlayStation 5, facendo eco alle dichiarazioni di un presunto insider su ResetEra, convinto della medesima cosa. Oggi, invece, vi riportiamo le parole di un leaker francese che si fa chiamare SoulsHunt, il quale, dopo aver infranto le speranze dei giocatori desiderose di un seguito - che secondo lui non arriverà mai - ha affermato con una certa sicurezza che Bloodborne arriverà su PlayStation 5 nel 2021, e successivamente anche su PC. Secondo le informazioni in suo possesso, questa versione rimasterizzata a 60fps non sarebbe curata né dai creatori originali di FromSoftware, né dai maghi dei remake di Bluepoint Games, ma da un altro team egualmente ambizioso.

Come al solito vi invitiamo a prendere informazioni di questo tipo con le pinze, dal momento che non sono ufficiali e a non è ancora possibile verificarle. Riteniamo, in ogni caso, che Sony abbia tutto l'interesse ad effettuare un'operazione di questo tipo, dal momento che i giocatori chiedono da anni e a gran voce una versione potenziata di Bloodborne.

Ieri, intanto, sono state smontate le voci su Velvet Veil, il presunto seguito spirituale di Bloodborne.

Quanto è interessante?
5