di

A distanza di anni dall'uscita di Bloodborne, i giocatori dell'esclusiva PlayStation 4 hanno scoperto per puro caso un nuovo metodo per il farming grazie al quale è possibile guadagnare più di 83.000 Echi del Sangue in soli 20 secondi e senza alzare un solo dito.

Il trucco è legato ai Chalice Dungeon, ovvero le arene procedurali che possono essere poi condivise dai giocatori attraverso un Glifo, il quale altro non è che una sequenza di numeri e lettere che può essere immessa nel gioco per affrontare lo stesso identico scenario di un altro giocatore. In questo caso il Glifo da inserire è il seguente: "cummmfpk" (senza virgolette). Per mettere in pratica la strategia non dovete far altro che inserire il codice per la creazione del Chalice Dungeon ed entrare al primo livello: oltrepassate la prima porta e restate fermi nel corridoio: noterete sulla vostra sinistra, oltre la parete, l'indicatore della salute di un nemico che continua a subire danno fino a morire. Ogni volta che questo nemico morirà (il tempo richiesto è di circa 20 secondi), potrete ottenere ben 83.489 Echi del Sangue. Per continuare ad accumulare questa valuta di gioco nel minor tempo possibile potete utilizzare un oggetto per ritornare all'ultima Lanterna come il Maschera del cacciatore ardito ed entrare subito nel corridoio per fare in modo che il nemico torni a morire per ottenere altri 83K Echi del Sangue.

Vi ricordiamo che gli Echi del Sangue sono una valuta universale e grazie ad essi è possibile potenziare le statistiche del proprio personaggio, acquistare oggetti presso i mercanti (ad eccezione di quelli che richiedono Punti Intuizione) e riparare le armi distrutte nel Sogno del Cacciatore. Insomma, se volete divertirvi e magari semplificare in maniera sensibile il gioco per ottenere il trofeo di Platino, questa potrebbe essere l'occasione perfetta per riuscirci senza particolari sforzi.

Avete già letto il nostro speciale su tutti i contenuti tagliati da Bloddborne, il capolavoro FromSoftware?

Quanto è interessante?
15