di

L'universo narrativo a cui Miyazaki ha dato vita in Bloodborne continua ad esercitare un notevole fascino sulla Community creatasi attorno al Titolo. Esordito su Playstation 4 nell'ormai relativamente lontana primavera 2015, Bloodborne è ancora al centro di numerose analisi ad opera dei videogiocatori.

Tra questi, troviamo Lance McDonald, noto per le proprie analisi di diversi Titoli di Casa FromSoftware. Tramite il datamining, quest'ultimo ha infatti scoperto contenuti rimossi dalle versioni finali di Bloodborne e Dark Souls 3. Recentemente, McDonald è tornato a dedicarsi proprio a Bloodborne, ponendo al centro delle sue analisi le cut-scenes presenti nel Gioco.

In particolare, McDonald è riuscito a svelare ciò che si cela "dietro le quinte" di questi filmati in-game, grazie alla possibilità di modificare liberamente l'inquadratura durante lo svolgimento degli stessi. A seguito di questo risultato, come potete verificare in calce, McDonald ha analizzato ogni singola cut-scene del Gioco, andando a caccia di stranezze o di elementi peculiari. L'esito di questa attività di ricerca è stato infine riassunto dall'Utente in un unico video, pubblicato sul suo canale Youtube. Con una durata di circa venti minuti, quest'ultimo consente di osservare il Gioco FromSoftware da un punto di vista quantomeno insolito. Come di consueto, potete trovare il filmato direttamente in apertura a questa news: Buona Visione!

Quanto è interessante?
11