Blur 2: il racing game di Bizarre Creations torna a correre in un video postumo

Blur 2: il racing game di Bizarre Creations torna a correre in un video postumo
di

Lo youtuber AltF4Games pubblica in rete un nuovo video del prototipo di Blur 2, il sequel mai nato dello sfortunato racing game degli studi di Bizarre Creations che hanno chiuso i battenti nel 2011 anche a causa dell'insuccesso commerciale del primo capitolo.

Il filmato in questione mostra il design appena abbozzato di alcuni dei tracciati che avrebbero dovuto impreziosire l'offerta ludica di Blur 2, migliorando il sistema di guida e i contenuti del gioco originario lanciato nel 2010 su PC, PlayStation 3 e Xbox 360 (qui trovate la nostra recensione di Blur).

Nato sotto i buoni auspici di una concorrenza non particolarmente agguerrita nel genere dei Combat racing, il progetto di Bizarre Creations non ha saputo ritagliarsi lo spazio desiderato dai suoi autori, specie in funzione di una direzione artistica ondivaga e di un sistema di gameplay non proprio a fuoco: per dirla con le parole dell'ex design manager Gareth Wilson, Blur è stato come mangiare la pancetta coi cereali.

Anche in conseguenza della fredda accoglienza e delle difficoltà incontrate nello sviluppo di Blur, Bizarre Creations ha cessato di operare nel febbraio del 2011 e posto fine a un marchio che ha accompagnato per anni gli appassionati di giochi di guida, basti citare Formula One del 1996 per PSX e PC, Metropolis Street Racer del 2000 per Dreamcast e la serie di Project Gotham Racing per Xbox e Xbox 360, con delle rapide ma felici incursioni in altri generi come con Geometry Wars Retro Evolved. In calce alla notizia trovate il video gameplay di oltre un'ora tratto dal prototipo del mai nato racing game Blur 2.

FONTE: ResetEra
Quanto è interessante?
2