Esport

Boom dell'esport in Cina, regione pronta ad assumere la leadership del mercato

di

L'emittente China Money Network ha pubblicato i dettagli di un rapporto sul mercato cinese degli esports originariamente pubblicato da Tencent. Il rapporto afferma che il mercato cinese degli esport dovrebbe crescere fino a 1,5 miliardi di dollari nel 2020, rispetto a un mercato di 760 milioni di dollari nel 2017.

In termini di entrate generate dall'esport, la Cina si è affermata come il secondo mercato più grande a livello mondiale nel 2017. Il Nord America è stato il primo, l'anno scorso, con 258 milioni di dollari in entrate, mentre la Cina ha registrato ben 104 milioni di dollari. La Corea del Sud si è classificata al terzo posto con 49 milioni.

La Corea del Sud è la regione più sviluppata in termini competitivi, ma le dimensioni del mercato in Cina e Nord America offrono un maggiore potenziale per le entrate. Ciò potrebbe anche significare che la Corea del Sud ha meno spazio per aumentare le sue entrate, data la saturazione degli esport della regione.

Il rapporto di Tencent ha anche rilevato che il 36,6% degli utenti attuali ha iniziato a prestare attenzione agli esport solo negli ultimi due anni. Le informazioni demografiche hanno rivelato che circa il 24% degli utenti di esport sono donne e il 29% sono genitori il 59% dei quali ha tra i 31 e i 40 anni. Mentre la maggior parte degli utenti di esport sono ancora giovani, gli esport sono riusciti a conquistare anche gli adulti. Questo potrebbe essere il motivo per cui l'industria ha visto di recente più partnership di marca per adulti e donne, come Mercedes-Benz e Sephora.

Infine, solo il 47% degli spettatori guarda gli esport per migliorare le proprie abilità in un gioco. Più della metà degli spettatori in Cina non sono interessati all'apprendimento passivo ma consumano un prodotto di intrattenimento allo stesso modo in cui gli appassionati di sport tradizionali guardano i programmi sportivi normali. Di recente, infine, sempre più agenzie di marketing sportivo hanno lanciato divisioni dedicate agli esport. La Cina, insomma, si candida sempre più a ruolo di trascinatore del mercato futuro, assieme ai paesi arabi.

Quanto è interessante?
6