Borderlands 3: confermato il DRM Denuvo per la versione PC

Borderlands 3: confermato il DRM Denuvo per la versione PC
di

Pur vero che in disparate occasioni ha dimostrato di non essere poi così efficiente e affidabile, il DRM Denuvo sarà adottato anche da Gearbox Software per la protezione della versione PC dell'attesissimo Borderlands 3.

La conferma della decisione presa dagli sviluppatori e dal pubilsher 2K Games ce la fornisce direttamente la pagina ufficiale del gioco presente su Epic Games Store, piattaforma sulla quale Borderlands 3 esordirà in esclusiva temporale in versione PC.

Gli utenti PC sono notoriamente contrari all'impiego delle tecnologie anti-tamper dal momento che, come evidenziato anche da alcune analisi effettuate su una varietà di titoli, sembrano inficiare in modo abbastanza tangibile le prestazioni dei videogiochi. Oltretutto, in diverse occasioni il DRM Denuvo è stato bucato nella prima settimana o persino nelle prime ore dal lancio di diversi giochi, tra cui ricordiamo Devil May Cry 5, Metro Exodus, Resident Evil 2, Far Cry New Dawn, Football Manager 2019, Soul Calibur 6, e altri ancora.

Ricordiamo ai lettori che Borderlands 3 sarà disponibile su PC, PlayStation 4 e Xbox One a partire dal 13 settembre 2019. Se dopo la conclusione delle vicende di questo nuovo capitolo non sarete ancora sazi di Borderlands non avrete di che temere: Gearbox ha intenzione di proseguire ulteriormente la serie in futuro.

Quanto è interessante?
4