Borderlands 3: il cross-play arriva anche su PS5 e PS4, è ufficiale

Borderlands 3: il cross-play arriva anche su PS5 e PS4, è ufficiale
di

Randy Pitchford aveva definito ormai inevitabile l'arrivo del cross-play di Borderlands 3 su piattaforme PlayStation, ed oggi è arrivata finalmente la conferma ufficiale: la funzionalità sarà presto introdotta su PS5 e PS4, così che la community dello shooter diventerà totalmente unita.

In occasione della sua partecipazione al PAX East, Gearbox ha annunciato la novità grazie alla quale i giocatori PS4 e PS5 potranno finalmente unirsi a coloro che giocano su PC, Xbox One, Xbox Series X|S e Google Stadia. Non c'è ancora una data precisa diffusa dalla compagnia di Randy Pitchford, ma sappiamo che l'aggiornamento arriverà più tardi durante questa primavera. Il tutto è stato ufficializzato tramite l'immagine mostrata durante l'evento che vi abbiamo riportato in calce alla notizia.

A giugno dello scorso anno, Borderlands 3 ha ricevuto il cross-play update grazie al quale le community di console Xbox, PC e Google Stadia hanno potuto iniziare a giocare e interagire fra loro senza più alcun limite di sorta. La funzionalità sarà estesa alle piattaforme Sony, e la novità potrebbe sicuramente spronare altri utenti ad affrontare in compagnia l'avventura proposta dal looter-shooter di Gearbox.

Durante il corso della serata, Gearbox ha anche annunciato l'arrivo di Tales from the Borderlands 2, sequel del titolo curato da Telltale Games che tornerà a mostrarsi durante il corso della stagione estiva.

Quanto è interessante?
3
Borderlands 3: il cross-play arriva anche su PS5 e PS4, è ufficiale