Borderlands 3: Gearbox dedica un'arma ad un malato terminale di cancro!

Borderlands 3: Gearbox dedica un'arma ad un malato terminale di cancro!
di

Vi ricordate di Trevor Eastman? Vi abbiamo già parlato di lui qualche settimana fa. Ha 27 anni ed è un fan sfegatato della serie di Gearbox: purtroppo, un cancro al quarto stadio che ha invaso esofago, stomaco e fegato potrebbe non farlo vivere abbastanza per giocare a Borderlands 3, in uscita il prossimo 13 settembre.

La storia di Trevor ha commosso la comunità di Reddit, che si è subito adoperata per ottenere l'attenzione di Gearbox Software. Una volta venuti a conoscenza del ragazzo e del suo desiderio, gli sviluppatori texani hanno promesso di fargli visita per consentirgli di giocare ad una build preliminare di Borderlands 3. Ebbene, alla fine c'è stato un cambio di programma, ed è stato lo stesso Trevor a recarsi presso gli studi di Gearbox, dove ha potuto coronare il suo sogno e giocare al terzo capitolo della sua serie preferita per ben quattro ore.

Ma non è finita qui: Trevor ha anche avuto l'opportunità di dare un nome ad un'arma del gioco! Stiamo parlando di un fucile a pompa prodotto da Maliwan, ora chiamato Compressing Trevanator, che grazie ad un selettore può infliggere sia danni da gelo che da fuoco. Potete ammirarlo in tutto il suo splendore in calce a questa notizia. La sua descrizione recita: "Trevor ti prenderà!".

Una storia senza dubbio emozionante. Noi, da parte nostra, ci auguriamo che Trevor possa vivere abbastanza per giocare anche alla versione completa di Borderlands 3 che, ricordiamo, verrà lanciata su PlayStation 4, Xbox One e PC il prossimo 13 settembre.

Quanto è interessante?
6
Borderlands 3: Gearbox dedica un'arma ad un malato terminale di cancro!