Borderlands 3: un hotfix ritocca le armi leggendarie di Vladof, Torque, Atlas e altri

Borderlands 3: un hotfix ritocca le armi leggendarie di Vladof, Torque, Atlas e altri
di

Continua il supporto da parte di Gearbox Software per Borderlands 3, il quale si prepara a ricevere nel corso di questa notte un ulteriore hotfix che andrà a a modificare in maniera più o meno importante le armi leggendarie appartenenti ad ogni singolo marchio.

Ecco di seguito alcune delle armi che stanno per subire delle modifiche:

Vladof

  • Sickle: velocità di ricarica aumentata del 25%
  • Faisor: danno aumentato del 15%
  • Infiniti: danno aumentato del 40%
  • Magnificent: danno aumentato del 25%
  • Jericho: danno aumentato del 40%
  • Lucian’s Call: ridotte maneggevolezza e precisione
  • Lyuda: danno critico bonus ridotto del 30%, risolto il bug del proiettile extra

Torgue

  • Try-Bolt: danno aumentato del 25%
  • Alchemist: danno aumentato del 25%
  • Devils Foursum: danno aumentato del 13%
  • Flakker: ora utilizza l'intero caricatore quando si spara e il danno è stato ridotto del 33%

Tra le modifiche riguardanti i Cacciatori della Cripta troviamo invece un aumento della salute del 50% sia di tutte le creature evocate da FL4K, sia del mech di Moze.

Vi ricordiamo che sul sito ufficiale di Borderlands 3 potete leggere il changelog contenente ogni singola modifica in arrivo allo scoccare della mezzanotte di oggi. Va inoltre precisato che l'hotfix non è una patch e di conseguenza non richiede il download di file ma semplicemente di avviare il gioco con una connessione ad internet attiva e funzionante.

Avete già visto tutte le skin di Halloween di Borderlands 3? Questa è inoltre la settimana dell'Eridium di Borderlands 3, durante la quale potrete ottenere più facilmente la valuta viola e acquistare oggetti per la personalizzazione da Earl ad un prezzo scontato.

Quanto è interessante?
4