Borderlands 3, ci sono già mod per tutti i gusti: ecco una selezione

Borderlands 3, ci sono già mod per tutti i gusti: ecco una selezione
di

Borderlands 3 è in giro da più di due settimane ormai, un tempo più che sufficiente per permettere ai modder di prendere dimestichezza con il codice e i file di gioco e realizzare mod e trainer in grado di fornire nuove opportunità (o scorciatoie, a ben vedere) di gameplay.

Per i più smanettoni tra voi sono già a disposizione un bel po' di strumenti utili. Il Fling Trainer, ad esempio, permette di modificare statistiche, frequenza di drop di armi ed equipaggiamenti e impostare munizioni infinite. Grazie ad all'Intro Skipper è possibile eliminare le schermate introduttive che si frappongono tra voi e il menu principale, facendovi trascorrere più tempo del dovuto senza seminare distruzione. Puntualissimi, come già avvenuto con i precedenti capitoli, sono inoltre emersi online i salvataggi con i personaggi a livello 50, utili se intendete cominciare un secondo walkthrough e arrivare direttamente all'endgame senza riaffrontare la campagna principale. Come se non bastasse, c'è anche la mod Limbo, che rimuove l'interfaccia utente e dona a Borderlands 3 un look in bianco e nero ispirato all'eccellente platform/puzzle di Playdead. Rimanendo nell'ambito grafico, ricordiamo che vi abbiamo già mostrato una mod che simula il Ray-Tracing.

Cosa ve ne pare? Ne scaricherete qualcuna? Ricordiamo che la versione PC di Borderlands 3 è attualmente un'esclusiva di Epic Games Store, e arriverà su Steam tra circa 6 mesi. Il looter shooter di Gearbox è ovviamente disponibile anche su Xbox One e PlayStation 4. Le ultime patch hanno migliorato leggermente le performance e potenziato il cacciatore Zane.

FONTE: Nexus Mods
Quanto è interessante?
7