Borderlands 3: prime cartoline da Athenas, il pianeta alieno più misterioso della serie

Borderlands 3: prime cartoline da Athenas, il pianeta alieno più misterioso della serie
di

Le nuove coordinate astronomiche dateci da Gearbox Software ci permettono di osservare nel dettaglio i biomi di Athenas, uno dei numerosi pianeti alieni che faranno da sfondo all'esplosiva avventura dei Cacciatori della Cripta di Borderlands 3.

Le immagini e le scene di gameplay immortalate dagli sviluppatori al seguito di Randy Pitchford ci mostrano delle ambientazioni estremamente evocative, con villaggi che si snodano in un paesaggio montano e fortezze stilisticamente ispirate all'arte e all'architettura giapponese.

Il pacifico aspetto di questi scenari alieni sarà però solo apparente: gli antichissimi templi dell'Ordine della Tempesta Imminente avvolti nella nebbia di Athenas, infatti, hanno attratto frotte di predoni e di criminali intenzionati a depredarne i tesori e scoprirne i segreti più reconditi. Il mondo di Athenas rappresenterà perciò l'ambientazione più enigmatica dell'intera serie sparatutto di Borderlands, sia sotto il profilo squisitamente ludico (tra i cimeli recuperabili su Athenas ci saranno anche le potenti Armi Eridiane?) che, si spera, narrativo, con diverse missioni della campagna principale ambientate tra le pagode di questo microcosmo digitale.

Al lancio di Borderlands 3, previsto per il 13 settembre su PC, PlayStation 4 e Xbox One, sarà possibile esplorare tre diverse regioni di Athenas, ossia Piazza delle Tempeste, Il Rimpianto di Dido e La Cella: il ricchissimo supporto post-lancio promessoci da Gearbox potrebbe moltiplicare il numero di zone free roaming visitabili di questo e degli altri mondi alieni limitrofi a Pandora.

Quanto è interessante?
3
Borderlands 3Borderlands 3Borderlands 3Borderlands 3Borderlands 3