Borderlands 3: il prossimo hotfix sistemerà le abilità di Zane e alcuni problemi di loot

Borderlands 3: il prossimo hotfix sistemerà le abilità di Zane e alcuni problemi di loot
di

Ancora una volta Gearbox Software ha annunciato l'arrivo nel corso delle prossime ore di un hotfix che sistemerà alcuni dei problemi riscontrati di recente in Borderlands 3.

Tra le principali problematiche che verranno risolte con l'installazione dell'hotfix troviamo ad esempio la caduta del bottino in luoghi inaccessibili quando si gioca nell'area intitolata Slaughterstar 3000 e il volume delle creature di FL4K mal bilanciato rispetto a tutti i restanti suoni. Non mancano piccoli ritocchini alle abilità di Zane, la cui abilità passiva "Braccio destro della morte" fornirà ora il bonus corretto alle diverse abilità uccisione dopo il suo sblocco nell'albero delle abilità. Sempre a proposito del Cacciatore della Cripta canuto, sappiate che è stato risolto un problema che poteva impedire il corretto funzionamento dell'abilità passiva "Nervi d'acciaio" dopo l'utilizzo del viaggio rapido. Si aggiungono poi i fix a problemi specifici di alcuni luoghi del mondo di gioco nei quali era possibile uscire dalla mappa o rimanere incastrati.

Vi ricordiamo che l'hotfix, in uscita allo scoccare della mezzanotte, non va scaricato come le normali patch e, per essere applicato al gioco, richiede il suo avvio con una connessione ad internet correttamente funzionante. Per dare uno sguardo all'intero chengelog dell'hotfix vi invitiamo a visitare il sito ufficiale del looter shooter.

Avete già visto il video gameplay con le sequenze iniziali del primo contenuto aggiuntivo di Borderlands 3 intitolato Moxxi alla conquista dell'Handsome Jackpot? Di recente gli sviluppatori hanno anche introdotto in Borderlands 3 un'arma leggendaria che strizza l'occhio al Malvagio Karma di Destiny, un fucile a impulsi esotico.

Sapevate che prossimamente Borderlands 3 arriverà anche su Google Stadia?

Quanto è interessante?
5