di

Gli sviluppatori di Surgical Scalpels sfidano gli appassionati di PC gaming a mettere alla prova la propria piattaforma ludica d'elezione con il benchmark in Ray Tracing dell'FPS a gravità zero Boundary.

Gli autori della software house cinese hanno lavorato alacremente per garantire la piena compatibilità del loro sparatutto sci-fi alle ultime tecnologie di illuminazione dinamica in Ray Tracing. Il software di test elaborato da Surgical Scalpels, in collaborazione con l'editore Huya, mostra così i frutti di questo lavoro e consente agli utenti di capire fino a che punto possono spingersi i loro PC nella gestione di questo genere di effetti grafici evoluti.

Il benchmark di Boundary in Ray Tracing è scaricabile in via del tutto gratuita dai link condivisi dagli autori asiatici sul sito ufficiale del loro sparatutto votato al multiplayer competitivo e cooperativo. In cima e in calce alla notizia trovate un video e delle immagini che ben testimoniano la bontà grafica di questo progetto.

Mentre aspettiamo di conoscere la data di lancio ufficiale di Boundary su PC e PlayStation 4, vi ricordiamo che sulle pagine di Everyeye.it potete approfondire la conoscenza di questo titolo con lo speciale sulle sparatorie a gravità zero di Boundary.

Quanto è interessante?
2
BoundaryBoundaryBoundaryBoundaryBoundaryBoundaryBoundaryBoundary