di

Bright Memory Infinite è stato il gioco che ha aperto la puntata di Inside Xbox del 7 maggio scorso, generando un discreto interesse nel pubblico grazie ad un video di sicuro impatto, a tal proposito il team FYQD Studio ha voluto chiarire alcuni aspetti.

Rispondendo a una domanda su Twitter, un responsabile dello studio spiega come "l'interfaccia è assente nel video perchè pensiamo di implementarla quando saremo all'80% dello sviluppo. Quella che abbiamo mostrato è una demo registrata da noi, non è una sequenza in CG in-engine realizzata con il motore del gioco. Solo la parte finale è una sequenza QTE scriptata non guidata dal giocatore."

Bright Memory Infinite è atteso su Xbox One, Series X e PC con supporto Smart Delivery, al momento il gioco è ancora privo di una data di lancio e non è chiaro se lo vedremo entro la fine dell'anno o nel corso del 2021. Bright Memory Infinite ha colpito anche Cory Barlog, con il game director di God of War che si è detto molto interessato al progetto, anche per merito di un comparto tecnico apparentemente di assoluto spessore, capace di sfruttare le potenzialità di Xbox Series X.

Quanto è interessante?
5